20Gennaio

Cicloturismo: una risorsa importante per l'Italia

il cicloturismo salverà l'Italia?

Cicloturismo: una risorsa importante per l'Italia
L'Italia, il Belpaese, è da sempre considerata una delle nazioni più affascinanti dell'intero globo. Dalle Alpi alle isole del sud, il sogno sempre più ricorrente è quello di poter viaggiare in bicicletta su percorsi sicuri, adatti anche a famiglie con bambini... il sogno diventerà realtà?
Non è un segreto, anche in Italia da qualche anno si investe sul cicloturismo e su infrastrutture per migliore la mobilità sostenibile. La Enit afferma che tra il 2013 e il 2014 l'Italia è stata visitata da circa 450000 cicloturisti che hanno soggiornato in strutture di diverso livello per alcuni giorni, chi più chi meno. Sappiamo che il cicloturista è un viaggiatore che tende a spendere e trascorre più di un giorno nelle varie ragioni, dopotutto il viaggio in bicicletta è una tipologia di vacanza lenta, vissuta in ogni istante al massimo. Il settore italiano dei viaggi in bici ha enormi potenzialità: si stima possa generare 3,2 miliardi di euro di fatturato all’anno e con la crisi che tiene nella sua morsa milioni di italiani, un entrata così importante da reinvestire sui territori creerebbe nuovi posti di lavoro oltre a dare nuova speranza ai giovani cervelli in fuga. In molte regioni italiane il 2017 è iniziato con nuovi investimenti, penso per esempio alla Lombardia che ha messo in gioco 19,2 milioni di Euro o al Veneto dove entro l'anno sarà terminata la ciclabile agordina... questo è un buon inizio ma si deve fare di più. Il cicloturismo riuscirà a salvare l'Italia?!?

Posted in News

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

Login

Il Mio Carrello

Il carrello è vuoto
Inserisci la tua mail per ricevere notizie dal mondo del cicloturismo e delle piste ciclabili





Da scaricare

  • 1.0

    Pista ciclabile del Mincio - GPX

  • 1.0

    Pista ciclabile del Mincio - KML